COME LAVARE IL CASHMERE SENZA ROVINARLO!

Bentornate Glamourine!

Oggi voglio parlarvi di un “problema” che ormai da Natale ho… e sì, perchè a Natale c’è il romantico scambio dei regali e quest’anno… zac!… ecco che al mio compagno sono stati regalati dei maglioncini di Cashmere…

Risultati immagini per CASHMERE

Che, ovviamente, sono diventati i suoi preferiti!

Beh, d’altra parte come dargli torto.. quando senti la morbidezza di quella lana, non puoi più farne a meno…

E da lì… sono cominciate le mie ansie ogni volta che mi ritrovo i maglioncini nel cesto della roba sporca!

Sarò in grado di lavarli? Torneranno morbidi? Li infeltrirò e sarò costretta a farli indossare alle bambole?

Mille paranoie!

Ma ecco alcuni consigli, dati da chi ci è passata prima di voi! 🙂

Ma perchè è così delicata?

Il cashmere è una lana molto pregiata che proviene dalla peluria di una particolare razza di capre… ecco perchè è così delicata e va lavata con tutti i crismi possibili!

Si può scegliere sia il lavaggio a mano che in lavatrice…

Io ovviamente anche per questioni di tempo opto sempre per la lavatrice… eheheh….

LAVAGGIO IN LAVATRICE:

Risultati immagini per LANA IN LAVATRICE

Innanzitutto bisogna stare attente al programma.. Ormai le lavatrici di nuova generazione hanno il programma dedicato, in alternativa, se avete come me lavatrici un pò più vecchiotte, state attente a scegliere il programma delicatissimo, che è breve e in acqua fredda.

Di solito, anche se la lavatrice è un pò vecchia, questo programma riporta il simbolo classico della lana, oppure della mano che si immerge nell’acqua.

Ed ora passiamo al detersivo: anch’esso dovrà essere delicato, meglio ancora se specifico per la lana, perchè in grado di mantenere morbide le fibre.

Ed ora, arriva il momento tragico: la centrifuga!

Se avete una lavatrice nuova, no problem! Vi basterà impostare la centrifuga sui 400 giri, non di più, in modo da non stressare troppo la fibra.

Se invece avete una lavatrice “old Style” fate attenzione a stoppare la centrifuga nel momento giusto. Un piccolo trucchetto è far partire la centrifuga, contare fino a 5 e spegnere.

Il capo ne uscirà molto bagnato e poco strizzato e molto importante è il momento dell’asciugatura.

Avvolgetelo in un asciugamano di spugna e stendetelo in modo orizzontale… MAI APPESO! se non volete ritrovarvi con un maglione di 3 taglie più grande.

Una volta che l’acqua in eccesso sarà andata via, potrete far asciugare il capo all’aria, ma mai vicino a fonti di calore.

LAVAGGIO A MANO:

Risultati immagini per LAVAGGIO A MANO

Se invece preferite il lavaggio a mano, procedete così:

Preparate una bacinella con dell’acqua tiepida dove andrete a versare un pò di sapone liquido. Attenzione che il sapone liquido dovrà essere adatto per i capi in lana ed immergete il vostro capo lasciandolo in ammollo per circa mezz’oretta.

Riscquate sotto acqua fredda corrente… Il segreto è non avere fretta!  L’acqua dovrà essere completamente pulita, perchè eventuali residui di detersivo potrebbero danneggiare il cashmere.

Per l’asciugatura vale quello che abbiamo visto prima!

Insomma… buon lavaggio e buona fortuna!

Ma sono sicura che con questi piccoli accorgimenti non avrete più problemi!

Fatemi sapere come vi siete trovate o se avete qualche altre piccolo trucchetto da consigliare…

Baci baci..

Alla prossima!

 

MI PUOI TROVARE ANCHE QUI:

FACEBOOK: WWW.facebook.com/sabrinaglamourstyle

INSTAGRAM: http://www.instagram.com/sabrinaglamourstyle

YOUTUBE: www.youtube.com/c/SabrinaGlamourStyle

AMAZON: https://www.amazon.it/PER-SEMPRE-IO-Castagno-Sabrina-ebook/dp/B01M7TN142/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1487781099&sr=8-1&keywords=CASTAGNO+SABRINA

 

GUIDA ALLE CIGLIA FINTE!

Bentornate glamourine!

Alzi la mano chi non ama avere sempre ciglia folte e lunghe…Beh, io sono una di quelle…ehehehe!

Fin da bambina sono sempre stata in fissa con le ciglia… mi piaceva averle sempre belle nere e belle lunghe…

Al giorno d’oggi esistono davvero tantissimi metodi per l’allungamento e l’infoltimento delle ciglia, ma sicuramente il più gettonato, è quello delle ciglia finte!

Risultati immagini per ciglia finte

Non è sicuramente il metodo più pratico e veloce, soprattutto per chi è alle prime armi, ma in commercio ne esistono davvero di tanti tipi che riuscirete sicuramente a trovare quelle che fanno il caso vostro.

SCOPRIAMO LE MIGLIORI:

CIGLIA FINTE NATURALI:

Questa tipologia è sicuramente adatta per l’uso quotidiano perchè molto più sobrie e appunto naturali, capaci di mimetizzarsi molto bene con le nostre vere ciglia.

Tra quelle naturali, quelle tra le più valide sono sicuramente quelle della ELF, anche per il prezzo molto contenuto (€ 1.50 circa).

Sono molto leggere e soprattutto molto facili nell’applicazione, il che, soprattutto se siete alle prime armi, non guasta! 🙂

migliori ciglia finte effetto naturale

Sempre del genere, dobbiamo ricordare le ciglia finte di Urban Decay Fast Easy Sexy Instalush, un pò più care (circa € 16,00) e un pò più difficili da applicare. Si applicano, infatti, sono sulla parte esterna per uno sguardo più languido.

In pelo naturale, poi, ci sono quelle di Ardell Natural Multipack (€ 16,80 circa) ed ancora quelle di Kiko Natural False Eyelashes, Illamaqua e Makeupforever.

le migliori ciglia finte naturali

CIGLIA DRAMATIC

Per chi, invece, vuole osare, soprattutto nelle occasioni speciali, ci sono quelle Dramatic, perfette per un look da sera e un trucco più impegnativo perchè si notano molto di più rispetto alle precedenti.

Tra le ciglia finte stile Dramatic più di rilievo dobbiamo senza dubbio ricordare quelle di Elf (il prezzo, come sempre quando si tratta di Elf, è molto contenuto… solo € 1.50), molto folte e perfette per uno smokey importante, ma anche Urban Decay Perversion False Lashes Black Velvet (€ 16,00), molto sexy, Mac Cosmetics numero 6 e 7 (€ 13.20 cad.) fino alle economiche ma di buona qualità di Essence Beauty Secrets.

 

migliori ciglia finte drammatiche

CIGLIA FINTE A CIUFFETTI:

e poi ci sono loro, i tanto simpatici ciuffetti. Sono una tipologia di ciglia finte sicuramente più discrete, proprio perchè essendo a ciuffetti possiamo decidere noi quanti ciuffetti mettere e dove, a seconda di dove dobbiamo andare a colpire con il nostro sguardo… eheheh…

Come sempre, dobbiamo ricordare quelle di Elf (1,50), che la fa da padrona.

Molto valide anche quelle di Mac Cosmetics, con un prezzo però un pochino più alto (€ 13), così come quelle di Makeupforever (€ 21.50) e quelle più economiche di Essence (€ 3.00).

 

le migliori ciglia finte individuali

 

CIGLIA FINTE STRAVAGANTI:

Per chi davvero vuole osare ci sono poi tutta una serie di ciglia finte davvero stravaganti, da quelle super colorate e quelle di carta… Insomma, avete l’imbarazzo della scelta.

Eccone alcune:

ciglia finte colorate illamasqua

ciglia finte scenografiche

ciglia finte stravaganti stargazer

QUALE COLLA SCELGO?

Non importa il prezzo e la marca, l’importante è che scegliate una colla di ottima e alta qualità, per salvaguardare la salute vostra e del vostro occhio, oltre che per un’ottima resa.

Di norma la colla per ciglia finte è di colore bianco, anche se ultimamente in commercio stanno uscendo anche di colore nero, per mimetizzarsi meglio.

La colla si stende all’attaccatura delle ciglia finte ed è necessario aspettare di norma una trentina di secondi prima che il prodotto si stabilizzi. Dopodichè, potete applicare la ciglia finta sulla rima ciliare.

Attenzione ad usare poco prodotto… e non preoccupatevi perchè una volta asciutto diventerà trasparente e quindi invisibile.

Bene, non vi resta che divertirvi a provare qualche trucco nuovo e qualche sguardo seducente con le nuove ciglia finte…:-)

E voi, siete amanti delle ciglia finte o proferite comunque uno sguardo naturale?

Fatemi sapere….

NB: vi ricordo che potete acquistare il mio romanzo “PER SEMPRE…IO&TE!” su Amazon, cliccando qui: https://www.amazon.it/PER-SEMPRE-IO-Castagno-Sabrina-ebook/dp/B01M7TN142/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480422660&sr=8-1&keywords=castagno+sabrina

 

 

 

 

LEGGI GRATIS L’ESTRATTO DEL ROMANZO!

Buongiorno ragazze,

oggi voglio farvi un grande regalo….

Risultati immagini per regalo

Come sapete, qualche settimana fa è uscito il mio primo romanzo, “PER SEMPRE…IO&TE!”, un romanzo d’amore, intenso, passionale, da tenervi col fiato sospeso fino alla fine…

41xcazm0ajl

Oggi per voi che siete sempre così carine e dolci con me e mi seguite sempre con tanto affetto, vi regalo l’estratto del libro.

Sono una quindicina di pagine circa e potrete leggerle cliccando qui: estratto-libro

Spero che vi piaccia!

Fatemi sapere…

Un bacione

IL MIO PRIMO ROMANZO!!!

Bentornate ragazze!!

Lo so, sono sparita per un pò, ma… era per una giusta causa!

Non so se capita anche a voi, ma a me l’estate e le ferie mi rigenerano talmente tanto che mi vengono sempre un sacco di idee nuove…

E infatti… quest’estate, sotto l’ombrellone e sotto il sole caldo della Sicilia, mi è venuta l’idea per un romanzo..

A me è sempre piaciuto scrivere, ma mi mancava sempre l’idea giusta… Ma stavolta è stato diverso!

Sono arrivata a settembre e mi sono subito messa all’opera… l’ho scritto di getto, così… e rileggendolo per la correzione mi sono detta:

“Sabry, stavolta ci siamo!!”

E così, eccomi qui a parlarvi del mio primo romanzo:

41xcazm0ajl

Si intitola “PER SEMPRE… IO&TE!” ed è un romanzo molto fresco, molto avvicente, da leggere tutto d’un fiato, pieno di momenti intensi, di grande suspence e di passione, ma anche di colpi di scena.

Ecco la TRAMA:

Aurora è una bella e dolce ragazza, innamorata di Alex, ed ha già sofferto troppo per lui. Troppi tira e molla, troppi tradimenti, troppe sofferenze…
Si ripromette di non cadere più nella sua trappola d’amore… ma, per quanto possa provarci, non ci riesce… Non capisce perchè dopo tanto tempo e tante sofferenze, si sente ancora così legata a lui… Sa solo che non può farne a meno… Non più!
Dopo l’ennesima delusione che le ha provocato Alex, Aurora conosce Daniele, un ragazzo che la riempie di attenzione e la fa sentire speciale, pronto ad impegnarsi seriamente con lei.
Alex sembra finalmente essere un lontano ricordo, finché non succederà qualcosa che metterà Aurora davanti a un bivio e che le sconvolgerà la vita…
Cosa sceglierà?
Riuscirà a dare un calcio al passato ricominciando una nuova vita con Daniele?

Una bella storia d’amore, piena di colpi di scena e attimi intensi, e a tratti divertenti….

DOVE LO TROVATE?

Per il momento, il libro è solo in formato digitale e lo potete scaricare da Amazon.

Vi lascio il lik: https://www.amazon.it/PER-SEMPRE-IO-Castagno-Sabrina-ebook/dp/B01M7TN142/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1478251787&sr=8-1&keywords=CASTAGNO+SABRINA

Se non avete il Kindle, potete scaricarvi l’app AMAZON KINDLE da qualsiasi dispositivo e mi trovate lì. Per agevolarvi nella ricerca, cercatemi per nome: CASTAGNO SABRINA, ed esco subito io!! 🙂

Risultati immagini per AMAZON KINDLE APP

QUANTO COSTA?

Il romanzo è in vendita al costo di € 2,99.

Se avete attiva la promozione Amazon Unlimited potete scaricarlo completamente gratis! 🙂

Mi raccomando, ho bisogno di voi per questa nuova avventura e sono sicura che mi appoggerete e supporterete come avete sempre fatto!

Fatemi sapere cosa ne pensate lasciando una recensione direttamente su Amazon…

E… IN BOCCA AL LUPO A ME! 😉

 

 

LATTE DI MANDORLA: tutte le proprietà

Ho scoperto da poco il latte di mandorla e me ne sono subito innamorata! Impossibile non farlo!

Il latte di mandorla è una bevanda ricavata dalle mandorle e quindi non di origine animale ma vegetale.

E’ quindi particolarmente amato da chi segue una dieta vegana e vegetariana, come sostituto del latte vaccino.

Conosciuto fin dal Medioevo, il latte di mandorla è una bevanda della tradizione italiana: veniva prodotto nei monasteri siciliani e, ancora oggi, è molto diffuso in tutta la Penisola, soprattutto nelle regioni del Sud.

Le proprietà e i benefici del latte di mandorla

Al contrario del latte vaccino, quello di mandorla non contiene colesterolo né ovviamente lattosio, oltre ad avere un contenuto più basso di proteine.

E’ molto ricco di fibre, vitamina E, magnesio, selenio, manganese, zinco, potassio, ferro fosforo e calcio.

L’unica cosa però a cui però bisogna fare attenzione sono le calorie, in quanto in commercio si trova specialmente già zuccherato.

Risultati immagini per latte di mandorla

 

Usi del latte di mandorla

Il latte di mandorla è molto versatile; buonissimo se bevuto freddo, ma può essere anche scaldato o utilizzato per i dolci.

Può inoltre essere utilizzato per la preparazione di frullati di frutta, in modo da renderli più genuini e gustosi.

Il latte di mandorla, poi, può essere sostituito in tutte le ricette in cui è previsto il latte vaccino, quindi per la preparazione di purè o al posto della panna.

Il latte di mandorla non si usa solo in cucina. Sono noti anche gli usi cosmetici di questo ingrediente che viene spesso usato come base per shampoo e creme idratanti.

Sapore del latte di mandorla

Il sapore del latte di mandorla è simile a quello delle mandorle, ma in commercio si trova anche senza zucchero e in gusti diversi: i più gettonati sono la vaniglia o il cioccolato, che talvolta sono anche arricchiti di vitamine. 

Se non l’avete già provato ve lo consiglio vivamente… ve ne innamorerete!

 

CAPPELLI DA MARE: quale scegliere per essere glamour!

Ormai da tantissimi anni, il cappello è diventato un must have nel look ideale da spiaggia: protegge dal sole, ci evita una bella (?) insolazione e soprattutto è davvero un sacco glamour!!

Ormai abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta.. ce ne sono davvero di ogni tipo, forma e colore… e non abbiamo più scuse!

CAPPELLI A FALDA LARGA

Non ce n’è… secondo me sono davvero i migliori!! Il cappello a falda larga è l’accessorio perfetto per essere glamour in spiaggia, o per un aperitivo o nelle serate estive!

Cappelli da mare, ecco quali scegliere per essere glamour

Si abbina perfettamente al solo costume o con un outfit più da sera e più ricercato, con un abito fluente o con pantaloni a palazzo.

Lo possiamo trovare sia in paglia che in tessuto… Anche se il mio preferito in assoluto è quello in paglia.. (sarà che mi ricorda la pubblicità degli anni 90 della Bilboa, ma lo adoro!!).

Li consiglio soprattutto alle ragazze alte, perché tende a non slanciare molto la figura evitando quindi effetto a fungo… ehehehe….

STILE PANAMA O BORSALINO

Questi tipi di cappelli sono dei veri e propri evergreen; sono ormai presenti da molti decenni. Sono presenti in diverse declinazioni e presenti da ormai diversi decenni.

In realtà, sono nati come cappelli da uomo, ma ben presto hanno preso piede anche nelle donne, per un look casual ma sofisticato.

CASUAL E SPORTIVO – SNAPBACKS

Un altro evergreen, come il Borsalino, ma molto più sportivo sono gli snapbacks, con visiera.

Sono adatti per un look sportivo e casual e possono essere di tela o di tessuto, con borchie e strass, o semplicemente stampato.

 

Cappelli da mare, ecco quali scegliere per essere glamour

STILE TEXANO

Questo cappello è il classico cappello da cowboy ed è probabilmente quello più visto sulle spiagge in questi ultimi anni.

Anche questo modello è unisex e solitamente è di paglia e traforato; riparando bene dal sole è in grado di rendere il vostro outfit veramente molto glamour!

Qual è il vostro preferito? 🙂

Fatemi sapere.

 

I MUST HAVE PER LA BORSA DA MARE

Mare, profumo di mare…. finalmente è arrivata l’ora di partire e godersi un po’ di relax in spiaggia, farsi baciare dal sole, leggere un buon libro, rinfrescarsi con un bel bagno e soprattutto ricaricare le batterie con splendidi panorama.

Ma, attenzione a non dimenticare nulla…

Spesso la sottovalutiamo, ma la borsa da mare è importante tanto quanto la valigia…

Vediamo allora cosa non deve assolutamente mancare nella nostra borsa da mare:

1- BORSA: ovviamente non può mancare la borsa, nella borsa da mare…eheheheh… Va beh, idiozia a parte… molto importante è la scelta della borsa, che deve essere comoda, spaziosa, e… Fashion!

Vi consiglio di prendere una borsa spaziosa in modo da riuscire a contenere tutto l’occorrente e soprattutto comoda perché, almeno a me capita spesso e volentieri di dover camminare parecchio con la borsa a tracolla e se non è comoda è un suicidio!

Io adoro quelle in paglia, mi sa molto di posto tropicale e mi fa subito entrare nel clima estivo, ma ne esistono davvero di ogni tipo..

C’è solo l’imbarazzo della scelta.

2-OCCHIALI DA SOLE: Io non potrei stare senza! Gli occhiali da sole vi aiutano a proteggere gli occhi dal sole, dal vento e dalla salsedine.

Quest’anno vanno per la maggiore gli occhiali dalla forma tondeggiante, leggermente grandi, ad ali di farfalla… Per intenderci, i classici occhialoni da diva…

 

3-CREMA SOLARE: questo è sicuramente l’accessorio più importante di tutta la borsa! In fondo possiamo dimenticarci tutto, ma non questo. La crema solare ci protegge da brutte scottature, che oltre a rovinarci la pelle, possono anche rovinarci le vacanze. Esistono in commercio un sacco di solari (CLICCA QUI PER SCEGLIERE QUELLO PIU’ ADATTO A TE).

Fonte: Web

4- PAREO: il pareo dovrebbe essere presente in ogni borsa da mare di una donna. E’ un accessorio che ci venire molto utile, in quanto molto versatile.

Può, infatti, essere usato come pareo, per andare a prendere qualcosa da bere al bar della spiaggia, o come coprispalle se vogliamo proteggerci dal sole troppo violento.

5-CUSTODIA IMPERMEABILE: la custodia impermeabile per smartphone è assolutamente necessaria. Sì, è vero, ormai siamo abituate ad avere cellulari di ultima generazione, ma purtroppo soffrono e anche tanto gli odiosi granellini di sabbia e l’acqua.

Io uso la custodia impermeabile non solo per l’Iphone (in modo da poter fare le foto in completa tranquillità), ma anche per il Kindle, in modo da leggere comodamente anche sotto l’ombrellone.

Fonte: Amazon

6-UN LIBRO O UNA RIVISTA: rilassatevi al sole, con una bella rivista o con un libro. In alternativa, prima di partire, scegliete alcuni libri e scaricateli sul vostro Kindle, in modo da portarvi diversi libri in uno spazio ridotto.

7-ACQUA: solo una volta ho avuto la bella (?) pensata di dimenticarmi l’acqua… Ragazze, vi lascio immaginare che tragedia… Oltretutto eravamo in una caletta sperduta senza neanche un bar nei km vicini..

Ecco, non fate il mio stesso errore… Portatevi sempre una borraccia con dell’acqua fresca. Ok al sole, ma attenzione a idratarvi al meglio!

 

8-TELO MARE: Io di solito preferisco il classico telo mare, anche se tanti optano per la stuoia.

L’effetto della stuoia bagnata, che oltretutto prende un odore di umido poco gradevole, non mi piace per niente.

Preferisco il classico telo mare; in commercio ne esistono anche alcuni anti-sabbia. Fantastici!

 

9-POCHETTE: la pochette vi sarà molto utile qualora vogliate allontanarvi per una passeggiata lungo mare. Sì, perché nella pochette, vi consiglio di mettere i soldi e i documenti, lasciando quindi la borsa incustodita senza problemi.

 

10- BURROCACAO SOLARE: Ci ricordiamo sempre di proteggerci la pelle con creme solari, ma spesso e volentieri ci dimentichiamo di proteggere le labbra.

Attenzione! Perché anche le labbra soffrono il caldo e rischiamo, se non le proteggiamo, di seccarle eccessivamente, con un conseguente antiestetico risultato.

Spero che possa esservi stata d’aiuto… E voi, cosa mettete di solito nella vostra borsa mare?

Quali sono i vostri must have a cui non potete assolutamente rinunciare?